1
1

Buongiorno,sono la mamma di una bambina di quasi 10 settimane che dorme molto poco.io l'allatto al seno a richiesta ogni 3-3 1/2 ore, di notte mangia alle 19-20 poi normalmente dorme fino alle 01-02 per mangiare, poi di nuovo verso le 05-06 e poi fino alle 09-10 non c'è' verso si dormire.dopo quell'ora mangia e si addormenta nell'ovetto durante la passeggiata, fino alle 12, rimangia verso le 13.nel pomeriggio l unico modo per farla dormire e' tenerla in braccio, sedute sul divano si addormenta (non sempre) e tira fino alle 16 per poi mangiare. Dopodiché non c'è' verso di dormire fino alle 20. Purtroppo soffre di coliche durante il giorno che la rendono molto irritabile e piangente. Ogni tanto la tratto con l'alginor in dosaggio bassissimo perché la intontisce troppo. Come posso riuscire al farle passare l abitudine di dormire in braccio? Premetto che lei di notte dopo la poppata si addormenta quasi subito in braccio perché devo tenerla sollevata per una ventina di minuti a causa dei rigurgiti, poi la metto in culla e dorme tranquilla. Perché non riesco a fare la stessa cosa anche nel pomeriggio? Adesso fa caldo per tenerla tanto in braccio ma appena la metto in culla quasi addormentata o addormentata profondamente si sveglia subito e piange, ho provato a calmarla e riposarla subito ma siamo andate avanti così tutto il tempo fino alla poppata in cui è arrivata stremata. Come posso fare? Non volevo aspettare tanto tempo x dare una routine alle giornate visto che ha quasi 3 mesi! Grazie per la risposta

asked 10 Giu '14, 16:16

Fra's gravatar image

Fra
26123
accept rate: 0%

edited 16 Giu '14, 17:40

tamara's gravatar image

tamara ♦♦
656101721


Ciao Francesca, riporto anche qui la mia risposta. Mi sono scritta tutti gli orari in cui mangia ma non ho capito se e quanto dorme durante gli intervalli tra una poppata e l’altra. Direi che ha degli intervalli di tempo tra una poppata e l’altra normali per un neonato di 10 settimane. Ci sarebbe da capire quanto in realtà dorme per capire se è poco oppure no.

Per quanto riguarda il tenerla in braccio, anche questo è normalissimo che voglia stare in braccio: si sente avvolta e al sicuro. Puoi provare a farla dormire nell’ovetto oppure creare quello che viene definito “il nido” (mettere al lati della bambina un cuscino da allattamento o degli asciugamani arrotolati, facendo attenzione che non coprano mai il viso) o, ancora, provare con la fasciatura (ottima soluzione anche per le coliche) e infine direi anche che puoi provare il metodo della il metodo delle “Five S” del Dr. Karp (http://www.curvedicrescita.com/2012/02/10/mio-bambino-ha-coliche-come-posso-calmare/)

permanent link

answered 16 Giu '14, 16:08

tamara's gravatar image

tamara ♦♦
656101721
accept rate: 1%

edited 16 Giu '14, 17:40

(16 Giu '14, 16:22) Fra

Eccoci qua, se dalle 7 alle 20 dorme circa 6-7 ore, dalle 20 alle 7 saranno almeno 8 ore, giusto? Diciamo quindi che dorme un minimo di 14 ore al giorno. Anche se non è tantissimo, siamo in una fascia che rientra nella "normalità". Poi è normale che ci siano giorni in cui dormirà di più e giorni in cui dormirà di meno.

Cerca sempre di metterla a dormire appena vedi i primi segnali di stanchezza, questo ti faciliterà di molto il lavoro.

Come capire che ha sonno:

Il bambino è visivamente nervoso e se non interveniamo subito inizierà a piangere in questo modo: inizia con tre lamenti, poi un forte pianto, due respiri brevi e alla fine un pianto lungo e fortissimo. Di solito continua a piangere, ma se lo lasciate solo, si addormenterà. Sbatte le palpebre e sbadiglia. Dovete metterlo a letto altrimenti inarca la schiena, scalcia, muove le braccia, afferra le orecchie o le guance e si graffia. Se continuate a tenerlo in braccio, si dimena e cerca di girarsi. Potrebbe continuare a piangere, diventando tutto rosso in faccia. Attenzione a non scambiarlo quindi per fame o per coliche. Osserviamo che, se quando accade qualcuno l’ha intrattenuto con versetti o giochi e non è ancora il momento di mangiare, allora siamo sicuramente di fronte a stanchezza.

Per le coliche il metodo della fasciatura è ottimo, soprattutto quando sono così piccoli, provalo!

Io non penso che sia viziata, semplicemente ama stare in braccio alla sua mamma. Per esperienza posso dirti che quando sarà più grande diventerà difficile per la tua schiena ninnarla in braccio. Per questo ci sono le fasce (molto comode per portarla sempre "addosso") se desideri questo percorso. E' comunque possibile, piano a piano, abituarla ad addormentarsi senza stare in braccio ma certo per questo ci vuole tempo, pazienza e il processo sarà più lungo quando l'abitudine è stata da tempo consolidata.

Ricorda che la scelta è la tua e di nessun altro. Senti dentro di te quello che pensi sia più giusto per te e la tua bambina. Devi sentirti a tuo agio con la decisione presa.

permanent link

answered 16 Giu '14, 17:37

tamara's gravatar image

tamara ♦♦
656101721
accept rate: 1%

Your answer
toggle preview

Follow this question

By Email:

Once you sign in you will be able to subscribe for any updates here

By RSS:

Answers

Answers and Comments

Markdown Basics

  • *italic* or _italic_
  • **bold** or __bold__
  • link:[text](http://url.com/ "title")
  • image?![alt text](/path/img.jpg "title")
  • numbered list: 1. Foo 2. Bar
  • to add a line break simply add two spaces to where you would like the new line to be.
  • basic HTML tags are also supported

Question tags:

×6
×5
×4
×3
×1

question asked: 10 Giu '14, 16:16

question was seen: 4,697 times

last updated: 16 Giu '14, 17:40

powered by OSQA