Salve! Sono abbastanza disperata perchè il mio bambino che ora ha 4 mesi ma è nato di 31 sett. da circa due mesi ha dei dolori strani che anche le varie pediatre non riescono a classificare. Le ipotesi sono state prima coliche poi forse reflusso e poi ora disturbi intestinali; comunque ora vi spiego i suoi comportamenti: prima di tutto tantissima aria nella pancia che riesce a far uscire precedendola ad un pianto, poi molto di rado riesce a fare le feci da solo e quando non lo stimolo continua a spingere lamentandosi (le feci sono molli e binche giallastre), quando mangia spesso si agita e alcune volte oltre a tirare all'indietro la testa si mette a piangere disperato ma comunque cerca ugualmente di succhiare (prende il latte artificiale) e molto spesso piange anche durante la giornata forse per colpa di quell'aria che lo perseguita e del fatto che non riesce a scaricarsi. Abbiamo provato parecchie cose ma senza risultato o meglio si va a giornate alcune meglio altre da incubo;vi elenco i vari tentativi: il Milicon 3 volte al dì 10 gocce il Latte AR e poi dopo qualche giorno anche il Gastrotuss 4 volte al dì ora il lattre lenilact alcune volte massaggi sul pancino in senso orario ma quando ha male non si riesce a toccarlo e nessuna pozione va bene tranna che lo stringo al mio petto in posizione semisdaiata cantandogli qualche canzoncina nell'orecchio. Nonostante tutto lui è nato di 1kg 450g e ora pesa 4kg 700g. Spero di avervi fatto un quadro chiaro della situazione parchè noi sinceramante non riusciamo proprio a capire e ad aiutarlo. Grazie e buona giormata

asked 05 Nov '11, 13:36

sara10's gravatar image

sara10
1111
accept rate: 0%


Buongiorno, considerate tutte le prove fatte, probabilemente non c'è molto altro da fare se non aspettare. I bambini nati prematuri possono avere problemi di alimentazione per alcuni mesi, a volte anche fino ai 6 mesi. Man mano che le cellule incominceranno a maturare, questi problemi tenderanno a sparire.

Quando si cambia il tipo di alimentazione in genere i problemi si risolvono, quindi con lo svezzamento dovrebbe andare meglio. In questi casi il pediatra solitamente suggerisce di iniziare prima lo svezzamento.

Quando mangia, controlla che non lo faccia troppo di fretta e tienilo su con la schiena. Esempio, se solitamente mangia 100grammi, dagli prima 50, aspetta un momento e poi gli dai gli altri 50 in modo che possa assorbirlo meglio. È un sistema che potrebbe funzionare, sarebbe da provare e vedere.

Osservare anche che, quando beve dal biberon, la tettarella sia tutta chiusa, in modo che non passi dell'aria.

Un saluto

permanent link

answered 14 Nov '11, 14:53

ostetrica's gravatar image

ostetrica
34119
accept rate: 0%

Your answer
toggle preview

Follow this question

By Email:

Once you sign in you will be able to subscribe for any updates here

By RSS:

Answers

Answers and Comments

Markdown Basics

  • *italic* or _italic_
  • **bold** or __bold__
  • link:[text](http://url.com/ "title")
  • image?![alt text](/path/img.jpg "title")
  • numbered list: 1. Foo 2. Bar
  • to add a line break simply add two spaces to where you would like the new line to be.
  • basic HTML tags are also supported

Question tags:

×5
×4
×3

question asked: 05 Nov '11, 13:36

question was seen: 6,526 times

last updated: 05 Nov '11, 13:36

powered by OSQA