Buona sera,mia figlia Sara ha 10 mesi e mezzo e prende ancora il mio latte per addormentarsi la sera e da qualche giorno si vuole attaccare spesso di notte! Aiuto! Non mi sento prontissima a toglierle il latte ma mi rendo conto che così diventa complicata la situazione visto che se si sveglia e non sta ciucciando piange finche non la riattacco!tra l'altro da poco più di un mese l'ho messa nel lettone... E se provo a rimetterla nel lettino piange col ditino puntato verso il letto nostro perché vuole dormire con noi! Io torno a lavoro domenica! Non voglio che si senta tradita... Abbandonata, triste... E quant'altro! Meglio fare una cosa per volta immagino! Tolgo prima il latte forse e poi il lettone? Come posso fare!?

asked 12 Ott '12, 23:32

Mammachiara's gravatar image

Mammachiara
26114
accept rate: 0%

edited 24 Ott '12, 22:12

tamara's gravatar image

tamara ♦♦
656101721


Ciao, Sara si addormenta al seno? Se è così sarebbe meglio iniziare a togliere questabitudine. Un idea per esempio potrebbere essere quella di darle il latte e poi farla mettere a letto dal papà. In questo modo ci saranno molte meno difficoltà per te e la bambina. Questo passaggio è di solito molto difficile per una mamma e ci vuole una grande forza di volontà.

Una volta superato questo (ci vorranno almeno 7-10 giorni), vediamo quanti pasti fa durante la notte e cerchiamo di regolarizzare le poppate in base alla reale necessità.

Nel periodo tra i 6 e i 12 mesi normalmente possono esserci 1-2 risvegli notturni, ma non è detto che si tratti sempre di fame. Direi però che, se fa più di due pasti notturni potresti iniziare a toglierne almeno 1. In fondo si tratta di una bambina che mangia regolarmente durante il giorno e non dovrebbe aver bisogno di mangiare la notte.

Ricorda comunque che siamo nella fase delle ansie da separazione quindi ogni minimo avvenimento o lontananza può procurare moltissima ansia. Procediamo a piccolissimi passi per evitare troppi stress. Prepara un orsetto o copertina a cui possa affezionarsi. Tienilo con te un paio d'ore in modo che prenda il tuo odore che lei sicuramente riconoscerà sentendosi rassicurata.

Io quindi suggerisco di iniziare con le poppate notturne piuttosto che con il cambio del letto solo perchè in questo modo non ti troverai a fare le nottate in piedi ma se pensi che sia troppo difficile regolarizzare i pasti notturni senza attaccarla al seno per farla riaddormentare durante i risvegli notturni, puoi provare a cambiare approccio partendo dal cambio del lettino.

Per fare questo passo in modo graduale si potrebbe iniziare spostando Sara in un lettino in camera vostra per una decina di giorni, poi spostarla nella sua stanza e per qualche giorno potresti dormire tu in un lettino nella sua stanza. Tutto ciò ti permetterà gradualmente di abituarla ad un altra stanza.

Per abituarla a staccarsi da te ci sarà l' oggetto con il tuo odore e potresti subito inserire (se già non lo fai) una ninna nanna da ripetere tutte le sere in modo che tu la possa cantare per rassicurarla anche nel momento in cui non sei nella stanza con lei.

Molti altri suggerimenti li puoi trovare nel mio libro Dormire bene per crescere felici

Resto comunque a disposizione per qualunque domanda o chiarimento.

permanent link

answered 24 Ott '12, 22:59

tamara's gravatar image

tamara ♦♦
656101721
accept rate: 1%

Your answer
toggle preview

Follow this question

By Email:

Once you sign in you will be able to subscribe for any updates here

By RSS:

Answers

Answers and Comments

Markdown Basics

  • *italic* or _italic_
  • **bold** or __bold__
  • link:[text](http://url.com/ "title")
  • image?![alt text](/path/img.jpg "title")
  • numbered list: 1. Foo 2. Bar
  • to add a line break simply add two spaces to where you would like the new line to be.
  • basic HTML tags are also supported

Question tags:

×40
×38
×5
×1

question asked: 12 Ott '12, 23:32

question was seen: 3,209 times

last updated: 24 Ott '12, 22:59

powered by OSQA